Autodis Italia Holding ha perfezionato l’acquisizione di Sarco S.r.l.

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Autodis Italia Holding annuncia di aver completato l’acquisizione di Sarco S.r.l., della quale deteneva già il 49% tramite la controllata OVAM S.p.A., rilevando il restante 51% delle quote. Tiziano Zara è stato nominato Presidente e Amministratore Delegato dell’azienda e proseguirà lo sviluppo della società coerentemente alle strategie del Gruppo Autodis Italia.

Nei primi anni 60 la famiglia Zara fonda la Sarco, azienda che opera nel settore ricambi auto inizialmente come produttrice e poi come distributrice, affermandosi come specialista nella commercializzazione di silenziatori e catalizzatori.
Nel 2014, grazie all’accordo con Ovam, Sarco amplia l’offerta, sia in termini di prodotti che di progetti, facendo crescere la sua quota di mercato e il fatturato sviluppato: da circa 4 milioni di euro di fatturato nel 2014, il 2017 ha registrato vendite oltre i 10 milioni di euro.
Paolo Morfino, Italo Baruffaldi e Claudio Pagnin, amministratori di Autodis Italia Holding, hanno dichiarato: “Questa operazione ci permetterà di consolidare la nostra presenza in Triveneto: Sarco, Top Car e Ricauto sono tre aziende complementari che collaborando possono arricchire l’offerta in tale regione sviluppando nuovi servizi e progetti, unitamente all’ampliamento della gamma di prodotti.” Sarco collabora già concretamente con Top Car e Ricauto da Maggio 2017 e, nel corso del 2018, verrà a tutti gli effetti integrata nel Gruppo Autodis Italia: gestionale condiviso, e-commerce comune e sviluppo Network Officine sono solo alcune delle attività che Autodis Italia poterà avanti nel 2018 per confermarsi leader in Triveneto.